Crea sito

Tante conferme e graditi ritorni per la “C” maschile

14 luglio 2018

Prende forma la squadra maschile. Dopo l’arrivo a San Miniato di coach Fabrizio Ciarla, la dirigenza si è messa al lavoro per organizzare al meglio la rosa, che prenderà parte al campionato di serie C 2018-2019. Tantissime le conferme rispetto alla scorsa stagione, vista la grande coesione che si è creata all’interno del gruppo. In cabina di regia, infatti, ci saranno nuovamente Alessio Signorini e Simone Bini. Accanto a loro, il rientro di Gabriele Allori, seppur a mezzo servizio, per motivi di lavoro. Nel ruolo di opposto, troveranno spazio Paolo Salini (a San Miniato anche nello scorso campionato) e Edoardo Galeone, sanminiatese doc, che ritrova la maglia giallorossa dopo due stagioni a Cascina. Per quanto riguarda il reparto centrali, ecco le gradite conferme di Mirko Boldrini e Lorenzo Picchi. Saluta la squadra Lorenzo Buldrini, che a settembre partirà in Erasmus. Stesso discorso vale per il libero Tommaso Desiderato e, a tale proposito, la dirigenza è riuscita a sostituirlo con Dario Fogli, che già due anni fa aveva difeso i colori della prima squadra giallorossa. L’altro libero della squadra sarà Federico Sartini, pronto a disputare la quarta stagione consecutiva a San Miniato. Per quanto riguarda il reparto degli schiacciatori, ecco tre volti noti: Francesco Bertolini, Lorenzo Cantini e Andrea Lazzeri. Anche loro vestiranno la casacca giallorossa per un’altra stagione. Lascia l’attività, invece, Filippo Telleschi, che per motivi di lavoro dovrà allontanarsi da San Miniato, mentre Paolo Maggiorelli, alle prese con problemi fisici da risolvere, prenderà probabilmente un anno di stop. All’appello, quindi, mancano ancora un centrale ed uno schiacciatore: entrambe le posizioni saranno definite a breve.

Prima di chiudere, concedeteci due righe per Lorenzo, Tommaso e Filippo. Atleti modello, seri e attaccati ai colori, che per motivi di studio e lavoro dovranno salutare la Toscana. Farà strano, in questa stagione, non vedervi sul terreno di gioco, ma la nostra speranza è quella di ritrovarvi, al più presto, con la maglia giallorossa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Segui la Folgore Pallavolo